Mercoledì, 16 Ott 19

Tu sei qui:

Quel tentativo fallito di provare a ripartire

Si sono ritrovati dopo quasi due anni, ma non è servito a nulla: i principali partiti che sorreggono l’Amministrazione si sono nuovamente ripiegati su sé stessi

Dopo il tentativo abortito di riprovare a dialogare ed a confrontarsi nell’interesse della città, i principali partiti che sorreggono l’Amministrazione comunale si sono di nuovo ripiegati su sé stessi, isolandosi. E con questo dimostrando che l’esigenza di farlo era solo una scusa per provare a gettare qualche granello di sabbia nell’ingranaggio politico-amministrativo, oppure che è stato un fallimento e basta. Il Partito democratico, in particolare, è letteralmente tornato suoi suoi passi, non pronunciando più le parole rimpasto, deleghe o verifica dopo aver capito che stava andando a sbattere. Nelle ultime due settimane, i Democratici sono tornati ad occuparsi dei loro problemi (forum e congresso regionale) più che di quelli dei cittadini. E meno male che volevano recuperare il tempo perduto…. La componente cosiddetta “renziana” appare sempre più a disagio e, dopo aver rifiutato di partecipare ai forum tematici immaginati dal segretario Malavena, c’è chi non fa mistero che da un momento all’altro potrebbe nuovamente prendere le distanze dal partito cittadino per aderire all’associazione “Democratici per Davvero” presieduta dall’ex vicesindaco di Avellino, Gianluca Festa. Con buona pace di chi pensava che si potesse inaugurare una stagione nuova… E a confondere ancor di più le idee a molti, vi sono le Regionali del 2015 a cui sembrano fare un pensierino, piccolo o grande, anche l’ex sindaco Laurenzano e l’attuale vicesindaco Tuccia, anche se forse l’unico ad essere quasi certo di un posto in lista, ancora non si sa con chi, è il sindaco Spagnuolo. Anche l’Udc, dopo una fase in cui sembrava volersi riprendere la scena, è tornato ad accomodarsi nell’angolo aspettando di capire se svolterà a destra, come vuole Casini, a sinistra, come vuole De Mita, o resterà al centro come vorrebbero quasi tutti. E, comunque, non sapendo bene cosa fare e cosa dire, gli udiccini preferiscono continuare a parlarsi addosso senza affrontare nessun nodo vero. Infine, nelle ultime settimane si stanno addensando delle nubi minacciose, ma per capire se sono di passaggio oppure no, bisognerà ancora aspettare qualche giorno…

E-mail Stampa PDF

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna