Lunedì, 20 Mag 24

Tu sei qui:

Finanziere atripaldese si suicida al Pronto Soccorso

Si è tolto la vita con un colpo di pistola alla testa davanti a numerosi testimoni

Tragedia nel pomeriggio al Pronto Soccorso dell’Ospedale Moscati di Avellino dove [...], 52enne finanziere di Atripalda, si è tolto la vita sparandosi un colpo di pistola alla testa.

Secondo quanto si apprende in questi istanti, l’uomo, sposato con [...] e padre di due figli, sarebbe arrivato intorno alle ore 17:00 all’interno del Pronto Soccorso del nosocomio avellinese, avrebbe atteso qualche minuto prima di estrarre la pistola e puntarsela alla testa, facendo fuoco poi davanti allo sguardo di decine di persone incredule.

Sul posto sono giunti gli agenti della Polizia di Avellino che stanno provando a ricostruire la dinamica del drammatico gesto.

Sotto choc i testimoni oculari della tragedia; per alcuni di essi è stato necessario l’intervento del personale sanitario dell’ospedale.

L’uomo avrebbe lasciato un cartello in macchina con la scritta: donate i miei organi.

E-mail Stampa PDF