Sabato, 25 Mag 19

Tu sei qui:

“Nonno vigile” cercasi, domande entro la prossima settimana

Dopo la positiva esperienza dello scorso anno, l’Amministrazione comunale punta a “rinforzare” l’organico

Con la riapertura delle scuole è ripreso anche il servizio del “Nonno Vigile”. L’iniziativa partita lo scorso anno e fortemente voluta dall’amministrazione comunale su precisa indicazione della consigliera Gianna Parziale e la fattiva collaborazione del Comando di Polizia Municipale, ha riscosso il plauso di famiglie e istituzioni. Il “Nonno Vigile” è diventato in poco tempo una figura di riferimento e un fattore di serenità per tutti. L’esperienza dello scorso anno ha confermato la bontà del progetto e per questo motivo sul sito on line del comune (albo pretorio) è stato pubblicato l’avviso per ricercare nuove persone disponibili a svolgere il servizio di utilità sociale. Confermati i requisiti tra cui: essere residenti nel comune di Atripalda, età compresa tra i 60 e i 75 anni, essere disoccupato o titolare di trattamento pensionistico. Le domande di partecipazione, dovranno pervenire presso la sede municipale entro le ore 12 del prossimo 2 ottobre. L’augurio è che il numero dei volontari aumenti, quella del “Nonno Vigile” è un’esperienza di amore verso le nuove generazioni da parte di persone che vogliono sentirsi parte attive e integranti della comunità.

(Sabino Ciaramella, portavoce del sindaco)

E-mail Stampa PDF

Commenti  

 
#4 Oibhò 2015-10-02 08:22
Fate presto che stanno per scadere i termini.
 
 
#3 Era ora. 2015-09-30 21:41
Perchè nessun cittadino aderisce nel fare il nonno vigile? Ci sarà pure qualche motivo? Meditate gente, meditate.
 
 
#2 Giro 2015-09-29 12:00
Chi cerca trova.
 
 
#1 Olimpia 2015-09-28 11:35
Cercate,cercate ,cercate.
 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna