Martedì, 21 Mag 24

Tu sei qui:

Consiglio comunale riconvocato per giovedì mattina

La scorsa settimana i lavori furono interrotti per mancanza del numero legale dopo l'allontanamento del consigliere Barbarisi

Il sindaco Spagnuolo ha riconvocato d’urgenza il Consiglio comunale per giovedì prossimo, 3 settembre, alle ore 11:30. A distanza di una settimana dall’ultima seduta, l’assise municipale tornerà a riunirsi per discutere l’applicazione dell’art. 21 bis del DL 244/1995 (Misure dirette ad accelerare il completamento degli interventi pubblici e la realizzazione dei nuovi interventi nelle aree depresse, nonché disposizioni in materia di lavoro e occupazione) e l’adozione del Regolamento per la disciplina e l’adozione dei contratti di sponsorizzazione.

Entrambi i punti già figuravano all’ordine del giorno della seduta di giovedì scorso, interrotta per mancanza del numero legale quando il consigliere Barbarisi, pare per ragioni di lavoro, ha dovuto abbandonare l’aula consiliare. A quel punto anche i consiglieri di minoranza presenti (Del Mauro, Moschella, Battista, Pacia e Musto) hanno lasciato i lavori facendo venir meno il numero legale (almeno nove presenti) per dare validità alla seduta dal momento che il sindaco Spagnuolo - che sta amministrando da un anno ormai con un solo voto di scarto - è rimasto in aula con altri sette consiglieri.

E-mail Stampa PDF