Giovedì, 17 Ott 19

Tu sei qui:

La nobiltà del baccalà

La storia di un alimento che ha fatto grande il commercio atripaldese

Ultimo aggiornamento Sabato 09 Novembre 2013 12:06

Dall’estate all’autunno

Le critiche non devono scalfire la convinzione che fare è meglio che parlare

Ultimo aggiornamento Sabato 09 Novembre 2013 12:06

Ero uno straniero…

Non si può restare inerti dinanzi all'apocalittico scenario di Lampedusa

La città silente

Qualcosa di essenziale rischia di essersi irrimediabilmente perso

Ultimo aggiornamento Venerdì 25 Ottobre 2013 10:08

Una città pulita

Sale la differenziata, ma salgono anche i costi: c’è qualcosa che non va...

La sanità ad Atripalda

La nostra città ha sempre potuto contare sulla presenza di strutture ospedaliere

Oltre il torrente

Il ruolo dei piccoli fiumi come il Salzola ed il Rigatone nello sviluppo industriale della città

Ultimo aggiornamento Venerdì 27 Settembre 2013 17:19

La vera storia del “Volto Santo”

Minuziosa ricostruzione del fenomeno dell’immagine di Cristo sanguinante che sconvolse Atripalda mezzo secolo fa, dividendo l’opinione pubblica in scettici e credenti, definito dalla Chiesa “non soprannaturale” ma che ancora oggi genera domande senza risposte

Ultimo aggiornamento Lunedì 06 Marzo 2017 09:50

Lassù sulla collina

Il ticchettio del picchio ed il canto dell’usignolo sono suoni che solo nel parco pubblico possiamo ascoltare. La lunga storia della pineta "Sessa"

Ultimo aggiornamento Giovedì 04 Luglio 2013 11:45

Corsi e ricorsi

Già cinquant’anni fa il ritiro dei rifiuti avveniva “porta a porta”. Una città più pulita e più salubre è un successo per tutti

Il milite i…mprigionato

La gabbia che da due mesi circonda inutilmente il monumento non è bella da vedersi

“I padroni non verranno mai più d’agosto”

Viaggio nella vita contadina del passato, fra aneddoti e curiosità

I ferrovieri di Atripalda

Grazie alla strada ferrata la nostra città conobbe un periodo di benessere. Le conquiste sul piano sociale e lavorativo sono costate tempo e sacrifici

Erano d’oro quegli anni

Mezzo secolo fa il meglio della cinematografia è passato per Atripalda

La città proibita

La maggior parte degli edifici pubblici e delle strade è vietata ai disabili motori

Pagina 2 di 5